music
 

contact information:

the Midnight
c/o
Federico Vannucchi
C.A.P. 59100
via Pomeria, 7
Prato (PO) - Italy


Tel  (0039) 347-8101544


E-mail.

midnightband@katamail.com

All content © 2003-2016
A.C. Midnight Productions

 

Band Bios

- C u r r i c u l u m -

____________________________________
Il gruppo dei Midnight si forma nel 2003, ispirandosi al magico sound dei Blackmore’s Night. La scelta di chiamarsi “Midnight” non è casuale: Midnight (Mezzanotte); è la metafora non solo di un tempo passato, ma anche di un “altrove misterioso”. L’ora della notte magica per eccellenza, quando le fate e gli elfi danzano nei boschi, i maghi preparano i loro incantesimi, le streghe si radunano sotto il grande noce.

“La ferrea lingua della mezzanotte ha battuto dodici colpi […] . Sta quasi per scoccare l’ora delle fate.”
(da “Il Sogno Di Una Notte Di Mezza Estate” di William Shakespeare).

I Midnight sono un gruppo di “menestrelli” che propone melodie di ispirazione celtica, medievale e rinascimentale; dolci ballate ma anche movimentati ritmi attinti dalla cultura musicale popolare e folklorica. Il tutto resto ancora più suggestivo dall’ambientazione e dai costumi di ispirazione “fantasy”. In poco tempo la musica li ha portati a suonare in importanti manifestazioni ed in bellissimi luoghi legati all’antichità che hanno fatto da scenario ai loro concerti, creando una fusione tra musica ed immagine davvero evocativa. Musica antica, dunque, ma ripensata attraverso la nostra moderna cultura musicale, capace di coinvolgere emotivamente lo spettatore e di trasportarlo in un immaginario viaggio in terre lontane. La sapiente alchimia tra la forza espressiva di una musica dal sapore antico ed il linguaggio evocativo e simbolico della fiaba, richiamano nei loro concerti, un pubblico di spettatori eterogeneo. Lo spettacolo si ripropone di far rivivere, attraverso le note musicali, la scenografia ed i costumi, le suggestioni e l’incanto della letteratura “fantasy”, un genere di narrazione tra l’epico ed il fantastico, il magico ed il misterioso, dove le vicende narrate sono ambientate in un mondo ed in un tempo immaginari, nelle “terre di mezzo”, anello di congiunzione tra un medioevo metastorico, un improbabile futuro ed un universo alternativo, popolato da magiche creature. L’utilizzo di strumenti sia classici, come il violino, i flauti, la chitarra; sia antichi: il rauschpfeife e lo shawm (bombarde rinascimentali dotate di doppia ancia di origine tedesca), l’Irish bouzouki (tipico della musica popolare Irlandese), la ghironda (strumento a corde medievale); che moderni come la tastiera, la batteria e le percussioni, creano un sound antico e insieme moderno che riesce a coinvolgere sicuramente il pubblico, come già dimostrato nelle loro performances, proprio come un tempo gli antichi “cantambanchi”, novellatori e pifferai di piazza, riuscivano ad incantare gli spettatori accorsi ad ascoltarli.

i "Midnight" sono:

Federico Vannucchi - chitarre acustiche, bouzouki Irlandese, mandola Irlandese, ghironda

Giulia Del Bravo - voce solista

Massimo Paggi - basso acustico

Graziano Ridolfo - batteria e percussioni rinascimentali

Luca Floridi - tastiere

Chiara Becherini- cori

Savino Pantone - violino

Gaspare Bartelloni - flauti e bombarde

 

Special guest musicians:

Savino Pantone - violino (2016)

Gaspare Bartelloni - flauti e bombarde (2016)

Simone Butini - violino (con i Midnight: nel 2012-2014) collaboraz. con Gianna Nannini e molti altri

Letizia Legnaioli - cori

Vieri Bugli - fiddle (con i Midnight: nel 2012-2013) dai Whisky Trail

Lorenzo Borneo - violino (con i Midnight: nel 2008 e 2012) collaboraz. con Biagio Antonacci e molti altri

 

Ex-Midnight & special guest musicians:

Samuele Cannicci - cornamuse, gaita, shawm, flauti, tammorra, cori (con i Midnight: nel 2011-2015)

Chiara Bellucci - voce (con i Midnight: nel 2011-2015)

Marco Gallenga - violino (con i Midnight: nel 2014)

Carlotta Vettori - flauto traverso e barocco (con i Midnight: nel 2007-2013)

Eleonora Bandini - cori (con i Midnight: nel 2011-2012)

Simona Pierucci - cori (con i Midnight: nel 2007-2011)

Laura Di Benedetto "Lady Violet Moon" - voce solista (con i Midnight: nel 2009-2011)

Alessio Betti - tastiere (con i Midnight: nel 2008-2011) (con

Valentina Ianni "Lady Valentine" - violino (con i Midnight: nel 2009-2011)

Alessandro Piccinetti - cornamusa, gaita, flauti (con i Midnight: nel 2009-2010)

Patrizio Castrovinci - flauto traverso, flauto barocco, shawm, rauschpfeife (con i Midnight: nel 2007-2008)

Silvia Benda Santi - voce solista, flauti, rauschpfeife (con i Midnight: nel 2003-2009)

Emanuele Di Fini - tastiere (con i Midnight: nel 2005-2008)

Serena Damiani - flauto traverso (con i Midnight: nel 2004-2006)

Francesco Diddi - violino, flauto traverso, shawm (con i Midnight: nel 2005-2007)

 

____________________________________

 


Biography (English Version):

Midnight were formed in 2003, inspired by the magical sound of Blackmore's Night. The choice to be called "Midnight" is not accidental: "midnight" is a metaphor not only of a past time, but also a "mysterious elsewhere" the magic hour of the night for excellence, where fairies and elves dance in the woods, the wizards prepare their spells and the witches gather under a large walnut tree. "Minstrels" thus, offering melodies inspired by celtic, medieval and renaissance sweet ballads but also lively rhythms drawn from popular culture and folk music. All made more attractive from setting and costumes inspired by fantasy. The show intends to make reliving, through musical notes, scenery and costumes, the charm and enchantment of the "fantasy literature" a kind of narration between epic and fantastic, magical and mysterious, where narrated events are set in a time and a world imaginary in the "middle land" the linking ring between a permanent medieval, an improbable future and an alternative universe populated by magical creatures.

"The iron tongue of midnight hath told twelve. 'tis almost fairy time."
(from "A Midsummer Night's Dream” by William Shakespeare).

 

the "Midnight" are:

Federico Vannucchi - acoustic guitars, Irish bouzouki, Irish mandola, hurdy-gurdy

Giulia Del Bravo - lead vocals

Massimo Paggi - acoustic bass guitar

Graziano Ridolfo - drums and renaissance percussions

Luca Floridi - keyboards

Chiara Becherini - backing vocals

Savino Pantone - violin

Gaspare Bartelloni - flutes and bombards

 

Special guest musicians:

Savino Pantone - violin (2016)

Gaspare Bartelloni - flutes and bombards (2016)

Simone Butini - violin (with Midnight: 2012-2014) from Gianna Nannini band & many others

Carlotta Vettori - flute, recorders

Letizia Legnaioli - backing vocals

Vieri Bugli - fiddle (with Midnight: 2012-2013) from Whisky Trail

Lorenzo Borneo - violin (with Midnight: 2008 & 2012) from Biagio Antonacci band & many others

 

Ex-Midnight & special guest musicians:

Samuele Cannicci - bagpipes, gaita, shawm, cornamuse, recorders (with Midnight: 2011-2015)l

Chiara Bellucci - lead vocals (with Midnight: 2011-2015)le

Marco Gallenga - violin (with Midnight: 2014)

Carlotta Vettori - flute, recorders (with Midnight: 2007-2013)

Eleonora Bandini - backing vocals (with Midnight: 2011-2012)

Simona Pierucci - backing vocals (with Midnight: 2007-2011)

Laura Di Benedetto "Lady Violet Moon" - lead vocals (with Midnight: 2009-2011)le

Alessio Betti - keyboards (with Midnight: 2008-2011) (

Valentina Ianni "Lady Valentine" - violin (with Midnight: 2009-2011)

Alessandro Piccinetti - cornamusa, gaita, flauti (with Midnight: 2009-2010)

Patrizio Castrovinci - flauto traverso, flauto barocco, shawm, rauschpfeife (with Midnight: 2007-2008) ( ,

Silvia Benda Santi - voce solista, flauti, rauschpfeife (with Midnight: 2003-2009)

Emanuele Di Fini - tastiere (with Midnight: 2005-2008)

Serena Damiani - flauto traverso (with Midnight: 2004-2006)

Francesco Diddi - violino, flauto traverso, shawm (with Midnight: 2005-2007)


____________________________________